Mostre e musei Storia dell'arte

Museo City: gli eventi da non perdere

La Lombardia torna in zona arancione e i musei richiudono, ma la cultura non si ferma e resiste urlandolo a gran voce, anche se online.

Tutti gli eventi si spostano sulle piattaforme digitali; sono 90 i musei che hanno deciso di aprire le loro porte , creando eventi speciali per grandi e piccini dal 2 al 7 marzo.

Sarebbe stato sicuramente bello gustarsi una parvenza di normalità e poter partecipare a qualche evento in presenza, ma è inutile piangere sul latte versato e, stoici, proviamo ad andare avanti. I musei storico-artistici, scientifici, le case museo, gli archivi e le fondazioni saranno tutti uniti in un’edizione dal titolo: “I Musei curano la città”. Ci accompagneranno in un viaggio fatto di incertezze, ma tantissime speranze. Racconteranno perché abbiamo bisogno di idee, di arte e di bellezza. Che la cultura salva, edulcora la realtà e lenisce ferite profonde. Il museo cura l’anima è il filo conduttore dell’edizione 2021 che vuole evidenziare la forza terapeutica dell’arte e dei tesori conservati nei musei. 

Per permettervi di orientarvi meglio tra le molteplici iniziative ho deciso di stilare una piccola lista degli eventi gratuiti da non perdere. Iniziamo.


Iniziative per i piu grandi

Mercoledì 3 marzo, ore 18:00 “Ritratti femminili dai musei milanesi”

L’incontro virtuale propone una selezione di ritratti femminili dal Rinascimento al Novecento, conservati nelle istituzioni museali milanesi, che illustrano l’evoluzione della rappresentazione della donna nell’arte. L’evento è gratuito, e puoi iscriverti cliccando qui


Giovedì 4 marzo ore 18:00: “Immagini della natura dai musei milanesi”

Il percorso virtuale attinge al patrimonio delle raccolte cittadine per proporre un repertorio di immagini che testimonia la progressiva importanza della natura nella rappresentazione artistica, dalla ricerca di Leonardo da Vinci attraverso l’affermazione del paesaggio e della natura morta fino al tema della natura come fonte ispiratrice dell’arte moderna e contemporanea. Iscriviti gratuitamente cliccando qui


4 marzo 2021, ore 17.00. Breve visita guidata digitale al memoriale della Shoah.

Siete mai stati a visitare questo suggestivo luogo di Milano? Beh ora non avete scuse, potrete vederlo da ogni parte del globo, un viaggio nella storia che fa bene allo spirito e invita a non dimenticare.

“Museo segreto”

L’evento di punta della settimana sarà “museo segreto” che il 5 marzo inaugurerà un podcast (su Spotify, Apple e Google podcast),  che individua sette passeggiate ideali, percorsi immaginari guidati da due voci narranti che raccontano e suggeriscono cosa visitare. Ogni istituzione partecipante presenterà al pubblico, in video pubblicato sul canale YouTube di Museo City, una o più opere della propria collezione, scelte per la loro bellezza che pacifica e cura l’anima.


Domenica 7 marzo, ore 15.00. La Biblioteca storica del caffè.

Amanti del caffè a rapporto! Il museo si trasforma in un ristoro vero e proprio. Quest’anno il MUSEO DELLA MACCHINA PER CAFFÈ, propone un passaggio nella MUMAC Library, la Biblioteca storica del caffè dove sfoglieremo alcuni volumi qui catalogati dedicati al caffè e al suo mondo: volumi dove la bevanda diventa trait d’union fra arte e bellezza, parole e idee, fra tecnica e design, letteratura antica e contemporanea.


Sabato 6 marzo. Museimpresa: i tour della Fondazione Pirelli

Due viaggi virtuali, dedicati a bambini e adulti, alla scoperta dei luoghi simbolo della storia di Pirelli a Milano: queste le iniziative gratuite, su prenotazione (visite@ fondazionepirelli.org), che la Fondazione Pirelli ha in programma. il percorso per i piccini si svolgerà dalle 14.30. Alle 15.30 inizierà l’itinerario aperto a tutti: attraverso documenti inediti, filmati di repertorio, progetti, illustrazioni e fotografie originali si ripercorrerà lo stretto legame tra l’azienda e la città


per i più piccini

Dall’antico Egitto all’arte concettuale,  dall’amore per la musica di Leonardo, alla passione per la scultura di Primo levi, durante il fine-settimana non mancheranno tour e laboratori per incantare il pubblico più esigente di tutti: i bambini

Sabato 6 marzo ore 10.00 o 15.00

Si parte in un viaggio alla Centrale dell’Acqua tra giochi e attività creative ispirate alla mostra Primo Levi. Figure

Sono protagonisti gli animali, tra la fantasia e la realtà. Un itinerario che ha come tema conduttore l’interesse che Levi aveva per la natura, tradotto in queste piccole sculture. I bambini con le loro famiglie parteciperanno ad un percorso a tappe, ricco di attività ludico-creative e giochi digitali su forme e caratteristiche degli animali, alla scoperta di un Primo Levi a dir poco innovativo! (sulla piattaforma Zoom, prenotazione obbligatoria, centraleacquamilano.it).

Sabato 6 marzo: Museo Diocesano 

Per i piccoli artisti, sempre il 6 marzo, il Museo Diocesano propone Ricolorare il mondo: i bambini impareranno a usare i colori primari per creare un disegno “luminoso”, seguendo l’esempio di Emilio Longoni e dei divisionisti (gratuito, prenotazione obbligatoria servizieducativi@museodiocesano.it)

Domenica 7 marzo: Realizziamo un amuleto egizio

Il museo archeologico invita grandi e piccini ad immergersi in una visita virtuale della mostra Sotto il cielo di Nut, seguita dal laboratorio Realizziamo un amuleto egizio (sulla piattaforma Zoom, prenotazione obbligatoria museoarcheologicomilano.it)


Cari lettori, i miei consigli finisco qui. Spero che troviate, in questa piccola selezione, alcuni eventi interessanti che possano curarvi l’anima, come solo l’arte sa fare.

Chiunque voi siate, ovunque voi siate, vi auguro una meravigliosa settimana.

Peace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *