CategoriaArte moderna

Federico Zandomeneghi: un italiano a Parigi

Pittore della vita moderna bohémien, Federico Zandomeneghi (Venezia 1841 – Parigi 1917) è stato il maggior rappresentante della donna emancipata, rappresentata nella semplicità quotidiana dal rito della toilette alle passeggiate; dalla lettura alle serate mondane a teatro. Zandomeneghi era figlio d’arte, ma a differenza della famiglia preferì la pittura alla scultura. Il nonno Luigi era stato grande amico di Antonio Canova e il padre Pietro, aveva realizzato il grandioso Monumento di Tiziano nella basilica dei Frari a Venezia. Federico in un […]

Continue Reading